Tema del contest

La maglietta

La maglietta è un capo di stoffa, senza bottoni e senza colletto, che può essere confezionata a maniche lunghe o a maniche corte, in tessuti naturali o sintetici, in tinta unita o multicolor, detta T-shirt per la classica forma a T. Indumenti simili a una maglietta si diffusero solamente a partire dal XVIII secolo, come indumenti intimi, e dal XIX secolo come capi da lavoro, vista la comodità e la mancanza del colletto, elemento distintivo di eleganza.

marinai dell'Ottocento ne indossavano una variante molto vicina al modello moderno, caratterizzata dalle tipiche righe orizzontali.

A partire dal 1940 le forze armate statunitensi adottarono la maglietta a girocollo come parte della divisa per i propri uomini. L'uso della maglietta si diffuse quindi largamente in Europa durante la seconda guerra mondiale. Ma fu a partire dagli anni cinquanta che la maglietta venne utilizzata al di fuori dell’abbigliamento intimo ed in particolare sui set cinematografici: Marlon Brando e James Dean la indossarono su un paio di jeans e da quel momento diventò il must della moda.

Fu negli anni ottanta che la maglietta divenne il capo d'abbigliamento creativo ed il veicolo comunicativo attraverso messaggi dai significati più disparati, ironici pubblicitari, politici,  geografici.

Oggi i capi evergreen sono le T-shirt, le mitiche magliette di cotone, meglio se con design personalizzato, dove con la tecnologia della stampa digitale la possibilità di avere una maglietta superpersonalizzata è un cult: slogan, volti, marchi, disegni, fumetti, toni letterari, frasi dialettali, messaggi provocatori comunicano la personalità di chi la sceglie o ne interpretano il pensiero di comunità intere. La T-shirt diviene così, dopo i jeans, l’indumento alla portata di tutti ma che tutti possono interpretare secondo la propria sensibilità. Per questo anche le grandi maison si sono cimentate nel far diventare la T-shirt un capo esclusivo, oscillante tra l’abbigliamento sportivo e quello elegante, elementi che rendono la T-shirt viva e versatile anche dopo un secolo di storia.

Esposizione e Catalogo

Mostra degli ammessi al concorso

Tutti coloro che sono in regola con le disposizioni del concorso saranno ammessi alla mostra collettiva che si terrà presso la galleria dell'associazione Momenti d'arte di Catanzaro.

Tutti coloro che sono in regola con le disposizioni del concorso avranno l'opera pubblicata su catalogo registrato legalmente, che riceveranno anche se non vincitori del concorso.

Premi del contest

T-shirt My love - Social - Look&Work

Premio T-shirt My Love

Il premio verrà assegnato dalla giuria nominata dal direttivo dall'associazione ed il vincitore si aggiudicherà una mini collezione di magliette relative all'opera vincitrice oltre alla targa e al diploma di merito.

Premio Social

Il premio Social, verrà assegnato a chi durante tutta la durata del concorso avrà ricevuto il più alto indice di gradimento sulla pagina Facebook dedicata al concorso. Il vincitore riceverà una maglietta con l'opera vincitrice oltre al diploma di merito e ad una copia del catalogo.

Premio Look&Work

Il premio Look&Work consiste in uno stage offerto dall'azienda 96creativestore di Lamezia Terme (Catanzaro)del settore grafico/pubblicitario della durata di due giorni, oltre ad una copia del catalogo e al diploma di merito. 

Come partecipare

02

 

Crea la tua opera

in formato A3 (21x29,7)

04

 

Invia la tua opera  o consegna direttamente in sede tutto quanto richiesto dal regolamento

3384051796

88100 Catanzaro Lido - CZ- Italia

©2018 by Antonella Gentile Momenti d'arte